L'Asteroide 2002RQ25

Il primo NEO scoperto a Campo Imperatore

Il 3 settembre 2002, un nuovo asteroide chiamato 2002RQ25, è stato scoperto da Campo Imperatore.

Questo oggetto, del diametro di 200 - 300 metri, è stato osservato per la prima volta mentre si muoveva a 40'000'000 chilometri dalla Terra su un'orbita compresa tra quelle di Venere e Marte.
A causa di tale orbita 2002RQ25 è considerato essere un Near Earth Asteroid (che tradotto significa "asteroide vicino alla Terra"), un termine utilizzato per definire i corpi che si avvicinano o intersecano l'orbita terrestre e che dunque sono pericolosi per il rischio di impatto.
Fortunatamente sembra che 2002RQ25 non si scontrerà con la Terra almeno per i prossimi 1 - 2 secoli.
La sequenza di immagini a sinistra è stata ottenuta dal nostro telescopio Schmidt: in basso a sinistra è anche visibile un'altro oggetto appartenente alla Cintura Principale come può essere dedotto dalla direzione del suo moto e dalla velocità.

Dettagli tecnici e orbita.