Skip to Content

Highlights Scientifici

Una giornata per il James Webb Telescope

Decisamente, siamo alla soglia di una altra grande rivoluzione nella comprensione dell’universo. Il successore del telescopio spaziale Hubble, il James Webb Telescope, é in fase di costruzione molto avanzata, e

  Approfondisci »

Brightest and farthest known pulsar in the Universe: discovered at the OAR!

(versione in italiano sotto) (involved OAR’s scientistists: GianLuca Israel, Piergiorgio Casella, Alessandro Papitto, Guillermo Rodríguez-Castillo, Luigi Stella)    ESA’s XMM-Newton has found a pulsar – the spinning remains of a

  Approfondisci »

Sette terre per Trappist-1

Ad appena 39 anni luce di distanza ci sono sette nuovi mondi che orbitano attorno alla stella nana TRAPPIST-1: questa è stata la notizia che da ieri sera, appena uscita

  Approfondisci »

Effetti quantistici dalla stella di neutroni

Grazie all’analisi della luce emessa da una stella di neutroni fortemente magnetizzata, un gruppo internazionale di astronomi guidati da Roberto Mignani, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e dell’Università di Zielona Gora

  Approfondisci »

Astrofisica su Mediterranea, l’INAF “in navigazione”

Ormai mancano pochi giorni alla partenza. Sabato 24 settembre avrà infatti inizio la seconda avventura di Astrofisica su Mediterranea, una iniziativa che attraverso la partecipazione sinergica di diverse realtà, rincorre l’ambizioso

  Approfondisci »

CATS@BAR: GLIMPSING A CHANDRA POPULATION OF NEW X-RAY PULSATORS

The detection and characterization of X-ray periodic signals play a role of paramount importance in the process of identifying new compact objects or new classes of them, and studying the

  Approfondisci »

GAIA: il catalogo è questo!

E’ un giorno importante per l’astronomia, questo. Senza esagerare, possiamo dire che è la prima e decisiva tappa di un percorso che si accompagnerà per diversi anni. Il primo catalogo di GAIA

  Approfondisci »

EXTraS – Taking the pulse of the XMM-Newton sky

Pulsar discovered in the Andromeda galaxy by the OAR EXTraS team. For general (non-technical) information about this discovery, see here, for all the details see here. Digging Up the Hidden

  Approfondisci »

Parte OSIRIS-REx per andare a raccogliere polvere di asteroide

OSIRIS-REx (Origins, Spectral Interpretations, Resource Identification, Security – Regolith EXplorer) è una missione selezionata nell’ambito del programma NASA New-Frontiers per prelevare e riportare a Terra un campione di materiale di

  Approfondisci »

Vento forte….su tutta la galassia

Un team composto da astronomi in larghissima parte italiani e guidati da Chiara Feruglio, ricercatrice della Scuola Normale Superiore di Pisa, ha usato l’interferometro Plateau de Bure sulle alpi francesi, e dati

  Approfondisci »